Официален блог на WebEKM EKM очаквайте сайта онлайн скоро.

Download Free Templates http://bigtheme.net/ free full Wordpress, Joomla, Mgento - premium themes.

Il duello

Scritto da Alessia schiava di Djablo.

Un Master sceglie un tema e pone due donne in contesa tra loro di fronte una all'altra, come in una sorta di duello indiano ma svolto a parole. Lo scopo è quello di trovare piacere da una sconfitta, nello specifico vista come una riappacificazione tra le due donne in lite tra loro. Ne scaturisce questa lotta verbale e mentale che di fatto porterà ad un risultato inatteso quanto ricco di valori , buona lettura :

Alessia: Abbandonata nel rammarico dei ricordi
Rosa: con l'aria che fende quei momenti
Alessia: cerco le ragioni della mia solitudine
Rosa: e sovrappongo le emozioni di lei
Alessia: mi tuffo nelle lacrime
Rosa: cercando riparo nella notte
Alessia: mi avvolgo nel tormento
Rosa: spengendo rimorsi che si mischiano a verità trafelate
Alessia: cerco di uccidere l'orgoglio
Rosa: so che rinascerà,ma saprò tenerlo a distanza
Alessia: non potrà sovrastare il mio egoismo
Rosa: sarò più forte delle debolezze che linfa avrà da tali errori
Alessia: sarò più forte del piacere della vittoria
Rosa: sarà più forte nella parvenza della sconfitta
Alessia: troverò gioia nell'abbassare la testa per avere comprensione
Rosa: mi darà ancora più forza nella nascita di un nuovo giorno
Alessia: piegherò il mio orgoglio fino ad annullarmi per un amore
Rosa: e per un amore che so tornare indietro
Alessia: è per un amore che so perdere e trovarne la gioia nel farlo
Rosa: è per quel senso di vero che saprò inchinarmi e dirle,io ci sono
Alessia: io...
Alessia: non sono mai scappata
Rosa: e nel dirle quel io che non ci sarà mai un io
Alessia: ti avevo sempre con me
Rosa: eri e sarai sempre con me
Alessia: riflessi di un'unica gemma
Rosa: abbagliata nel Buio che unico è
Alessia: i riflessi accenderanno le facce oscure dei nostri caratteri fino a renderli unici in una lega fatta di passione
Rosa: nei nostri lati oscuri troveremo sempre il nostro veleno
Alessia: ali grandi occorre avere per volare tra le montagne dell'oblio
Rosa: voli che non saranno mai Pindarici,per le emozioni che li sospingono in alto
Alessia: indica un punto indefinito dove brilla un'ipotetica stella, lassù forse ... ci fermeremo . Lassù forse il nostro orgoglio ci darà la gioia di non esistere più. Lassù ci sarà un dio e la pace.
Rosa: e lassù andremo per non morire mai
Alessia: storie di passione e tormento immortali nelle memorie delle persone vere
Rosa: come vere le lacrime che solcano la pelle dei nostri visi
Alessia: non ci può essere duello tra noi, non ci potrà mai essere una vincitrice, perche sapremo godere del piacere della sconfitta
Djablo: complimenti ad entrambe
Djablo: sono orgoglioso
Djablo: ma questa frase
Djablo: dice punto
Djablo: ne convenite ?
Fenix: veramente brave
Hugo : sono senza parole
Djablo: sono una sola anima
Djablo: unita in due persone
Djablo: e solo gli stolti non sanno apprezzare
Fenix: avete tirato fuori la vostra essenza vitale e l'avete fusa assieme
Alessia osserva la sua femmina negli occhi
Alessia e le sussurra : siamo nostre ormai
Rosa è penetrata da quello sguardo e annuisce
Alessia fa l'atto di baciarla
Rosa le avvicina le labbra
Tanja Roxley: complimenti Alexia e Corde
Alessia: le penetra con la punta della lingua
Rosa ne sente il calore che non aveva mai perso
Alessia: ssssssssss.sssssssssssssssss....ssssssss
Alessia come un serpente le entra nelle viscere
Rosa il sapore del veleno riprende vigoria
Alessia la lingua esce dalla vulva
Rosa ne è attraversata tutta
Alessia: saetta, si volta e si posa sul piacere
Rosa la accoglie
Alessia chiude l'anello per l'ultima volta , l'anello di un ipotetico collare che se tolto la sventrerà
Rosa è un anello chiuso ora e per sempre
Alessia le prende la testa , la porta al proprio grembo , ne osserva la nuca e le disegna il velo dei capelli
Rosa chinata sente la carezza di lei come il suo segno di sempre
Alessia si chiude a riccio per proteggere la sua fonte di emozioni : ho fame di esse , questa la tua schiavitù per me.
Rosa racchiusa in quella protezione è forte e le dona tutte le emozioni di cui dispone
Alessia le strappa le vesti e con l'unghia le incide a sangue un disegno sulla schiena
Rosa non vede ma s che quei segni ,disegnano il marchio di lei
Alessia dondola la testa , estrae i canini : è una testa di lupa ...
Rosa sente il calore che si avvicina al suo corpo
Alessia affonda i denti sul suo collo , non per ferire ma per trasmettere la sua determinazione
Rosa sente affondare i denti di lei nella carne che bisogno ne aveva di quella linfa
Alessia: una di noi due deve avere l'istinto dei lupi, l'altra l'istinto della protezione e del sostegno verso chi traccia i sentieri verso la luna
Rosa pensa che in quel sentiero tracceranno la loro storia
Alessia: convulsa..mente, disordinata..mente ....unica..mente
Rosa: esclusivamente
Alessia: ossessionatamente
Rosa: impressionatamente
Alessia: figlie di un solo destino verso le valli dell'oblio viaggeremo d'incanto tra sogno e realtà
Rosa: figlie di una tenebrarum,varcheranno confini non comuni
Alessia: figlie di un ricordo ormai morto e pronte alla rinascita come sgoragate dalle sorgenti delle vette più alte dove i cristalli di luce abbagliano il sole
Rosa: attraverso quei minerali troveranno la forza di continuare anche nelle difficoltà a costruire la storia
Alessia: una storia infinita...........................................
Djablo: tu Alexia se non finisci quel libro di smonto
Alessia: lo sto facendo master
Alessia: devo solo far viaggiare la mente
Alessia: sulla note della fantasia
Alessia: far cavalcare la mente l'onda emozionale che trovo nel mio stato d'animo
Alessia: mi servono stati d'animo sereni e anche contorti
Alessia: dolori e gioie
Alessia: per toccare la mia sensibiltà
Alessia: e darle il suono di un'arpa
Alessia: un'immagine è tormento
Alessia: o gioia
Alessia: o orgoglio
Alessia: una musica
Alessia: è movimento e fantasia
Alessia: ma
Alessia: una sconfitta
Alessia: può essere la più dolce delle vittorie
Djablo: è più difficile ammettere una sconfitta
Djablo: ma è anche un gesto di onore enorme, che la trasforma in vittoria.

 

Un grazie a Rosa , alias Cordediseta in Secondlife

allrights

Onlain bookmaker bet365.com - the best bokie