Официален блог на WebEKM EKM очаквайте сайта онлайн скоро.

Download Free Templates http://bigtheme.net/ free full Wordpress, Joomla, Mgento - premium themes.

The dagger (il coltellaccio)

Scritto da Djablo Master.

Djablo Elton le si avvicina
babette Dragoone: lo osserva
Djablo Elton l'afferra per i capelli ed entrandole negli occhi la blocca in una stretta che non ammette che un gesto
babette Dragoone schiude le labbra
Djablo Elton avanza , la penetra , le arriva alla mente ed afferra la sua lingua tra i denti
babette Dragoone il profumo di lui la inebria, il suo contatto la travolge , la sua forza la divora
Djablo Elton l'artiglio del Diavolo stringe la colomba senza graffiarla
Djablo Elton la solleva e la porta dove il cielo è tanto nero , dove solo una stella può brillare
babette Dragoone un gemito profondo fuoriesce dal suo interno, apre gli occhi e vede nero, ma si lascia trasportare nel turbinio dell'inferno
Djablo Elton il diavolo affonda l'artiglio nell'ostrica che contiene la linfa dell'amore , se ne impregna per poi portare la mano verso il cielo e fare distillare il piacere sulla sua fronte
babette Dragoone il fiore sboccia e lascia la sua rugiada, la dona a lui come tesoro del suo piacere e follia della sua presenza, osserva la mano e attende la linfa come fonte di essenza
Djablo Elton: Tu sei la mia follia, come si fa a non desiderarti ?
Djablo Elton: a prenderti a possederti come un tauro in calore e di entrare in te come la folgore
babette Dragoone: se io sono la sua follia lei e' la mia e ciò che io le dono è ciò che lei regala a me
babette Dragoone si passa la lingua sulle labbra come tacita richiesta del contatto della sua mano umida
Djablo Elton estrae il dagger e lo porta al palmo della mano incidendo la carne e facendo fuoriuscire lacrime di sangue
Djablo Elton le porge il palmo ed attende
babette Dragoone avvicina le labbra alla mano , le posa su di essa e beve la sua stessa vita
Djablo Elton l'afferra per il collo e la osserva in volto ondeggiando la testa , la scruta la studia , la prende in un bacio profondo e violento
babette Dragoone abbandona ogni resistenza si lascia invadere e trema, trema perché è dentro di lui come lui e' dentro se stessa
Djablo Elton le riafferra la lingua tra i denti e lentamente la costringe a sollevarsi
babette Dragoone asseconda quel movimento, si alza vedendo solo lui , lui e la sua passione. lui e la sua follia
Djablo Elton le afferra i polsi, le allarga le braccia crocifiggendo lei ai suoi occhi come la Regina dei suoi pensieri
attende , ogni cosa egli voglia è ciò che lei desidera  purché quegli occhi che vede gridino la loro gioia
Djablo Elton lancia il dagger infiggendolo nel terreno, la riadagia affinché la sua vulva ne accetti il manico. Si china e la bacia in fronte : io , tu unicamente Noi , faremo molti danni Femmina
babette Dragoone un sospiro e un tormento, muove i suoi fianchi e si appoggia a lui in un memento di totale abbandono * lei o io, noi * si ferma e respira non ha forza di proseguire e tace.....
Djablo Elton: il silenzio ha il suono dell'abbandono al piacere . Un suono roboante che da la pace
babette Dragoone afferra con forza i fianchi del suo Master e sente suonare l'arpa della sua passione, continua a muovere i fianchi
Djablo Elton le prende la testa e l'appoggia alla sua spalla per addormentarla come ogni notte sarà. A proteggerla dalla solitudine e dal vuoto mentale che circonda chi non sa sognare
babette Dragoone nasconde il volto contro di lui riprendendo fiato * io sono sua ora e sempre, finche lei lo vorrà *
Djablo Elton: noi
Djablo Elton: noi
Djablo Elton: noi
babette Dragoone: noi
Djablo Elton il falco artiglia la sua colomba e la porta ne proprio sogno a volare felici verso l'infinito , senza paure , liberi di essere ciò che si è.erra per il collo e la osserva in volto ondeggiando la testa , la scruta la studia , la prende in un bacio profondo e violento

babette Dragoone abbandona ogni resistenza si lascia invadere e trema, trema perche' e dentro di lui come lui e' dentro se stessa
Djablo Elton le riafferra la lingua tra i denti e lentamente la costringe a sollevarsi
babette Dragoone asseconda quel movimento, si alza vedendo solo lui , lui e la sua passione. lui e la sua follia
Djablo Elton le afferra i polsi, le allarrga le braccia crocifiggendola ai suoi occhi come la Regina dei suoi pensieri
attende , ogni cosa egli voglia e' cio' che lei desidera purche' quegi occhi che vede gridino la loro gioia
Djablo Elton lancia il dagger infiggendolo nel terreno, la riadagia affinche la sua vulva ne accetti il manico. Si china e la bacia in fronte : io , tu unicamente Noi , faremo molti danni Femmina
babette Dragoone un sospiro e un tormento, muove i suoi fianchi e si appoggia a lui in un memento di totale abbadono * lei o io, noi* si ferma e respira non ha forza di proseguire e tace.....
Djablo Elton: il silenzio ha il suono dell'abbandono al piacere . Un suono roboante che da la pace
babette Dragoone afferra con forza i fianchi del suo Master e sente suonare l'arpa della sua passione, continua a muovere i fianchi
Djablo Elton le prende la testa e l'appoggia alla sua spalla per addormentarla come ogni notte sarà. A proteggerla dalla solitudine e dal vuoto mentale che circonda chi non sa sognare
babette Dragoone nasconde il volto contro di lui riprendendo fiato* io sono sua ora e sempre, finche lei lo vorra'*
Djablo Elton: noi
Djablo Elton: noi
Djablo Elton: noi
babette Dragoone: noi
Djablo Elton il falco artiglia la sua colomba e la porta ne proprio sogno a volare felici verso l'infinito , senza paure , liberi di essere ciò che si è.

Onlain bookmaker bet365.com - the best bokie