Официален блог на WebEKM EKM очаквайте сайта онлайн скоро.

Download Free Templates http://bigtheme.net/ free full Wordpress, Joomla, Mgento - premium themes.

Rotella di Wartenberg

Postato in Glossario BDSM

Rotella-di-Wartenberg

Invenzione del medico neurologo bielorusso Robert Wartenberg (1887-1956), al quale i più attribuiscono anche l'idea dell'uso del martelletto per verificare i riflessi, che iniziò ad utilizzare questo strumento allo scopo di osservare la reazione sensoriale e quindi neurologica sulle più svariate aree del corpo. L'attrezzo è costituito da una piccola rotella del diametro di circa due centimetri, dalle punte aguzze e minute, unita ad un manico lungo circa diciassette centimetri. La sensazione che restituisce lo scorrimento della rotella di Wartenberg sulla pelle, ed in particolare su zone erogene e genitali, può essere quella di un lievissimo dolore unito a una stimolazione piacevole non dissimile a quella di un leggero solletico. Una variante interessante è sicuramente quella di aggiungere ai già citati effetti sensoriali, del passaggio di corrente elettrica a bassissimo amperaggio aumentando così notevolmente la stimolazione della zona epidermica trattata. Normalmente allo scorrimento della rotella non va applicata pressione della mano che la impugna, ma capita che ne venga fatto un uso diverso da quello originariamente concepito di semplice stimolatore della pelle, causando cosi minuscole e ravvicinate perforazioni cutanee.Tutt'oggi si può facilmente reperire in commercio per poche decine di euro, nonostante non venga più utilizzata in campo medico per motivi di igiene, nella sua semplice origiraria concezione estetica,ossia in acciaio temperato, oppure in forme stilizzate per BDSM piuttosto che con simpatici manici colorati.Simpaticamente viene anche chiamata "Rotella per i ravioli" per l'evidente somiglianza con la lontana parente utilizzata in cucina.

 

Onlain bookmaker bet365.com - the best bokie