Официален блог на WebEKM EKM очаквайте сайта онлайн скоро.

Download Free Templates http://bigtheme.net/ free full Wordpress, Joomla, Mgento - premium themes.

Regole base degli schiavi

Postato in Glossario BDSM

Queste regole vanno interpretate come consiglio e non sono e non devono essere una legge universale. E' compito del Dominante istituire regole per il proprio sub.

1 - Di regola , tutte le persone libere vanno chiamate SIR o LADY , tutti i dominanti MASTER o MISTRESS, non si è loro schiavi ma gli si deve portare rispetto, il "lei" è obbligatorio. Non è carino abbreviarne il nome per propria comodità e nemmeno dare eccessiva confidenza.

2 - La gelosia fa piu danno della disobbedienza, un sub si deve accontentare di appartenere ad un Domme il quale puo avere piu sub in quanto suo diritto.

3 - Il collare che si indossa porta l'onore del Domme. Il comportamento del sub lo può rendere un gioiello o un pesante ferro morto.

4 - Servite il vostro Domme come se la vostra esistenza dipendesse dal fatto di essere in grado di compiacerli... perché è così. Esaltatene la figura perchè voi vivrete di luce riflessa. Elevateli al ruolo più alto perche loro saranno la vostra aria ed il vostro sangue.

5 - La perfezione nel servirli o nel sottomettersi è l'obbiettivo principale. Il raggiungmento di questo sarà fonte di orgoglio da parte del Domme che sarà stato capace di plasmare il vostro corpo e la vostra anima a Suo esclusivo piacimento per fare di voi un gioiello prezioso di cui essere fiero.

6 - Saper attendere dignitosamente l'arrivo del proprio Domme, senza per questo cadere in tentazioni o disattenzioni ma piuttosto impiegando il tempo in modo intelligente e gratificante per il proprio Domme.

regole

7 - I sub non parlano mai di se stessi in prima persona, non c'è un "mio" o "io". Un sub non può volere, ma piuttosto desiderare ben sapendo che il suo desiderio potrà non essere lo stesso del prioprio Domme.

8 - Un sub non possiede altro che ciò che il proprio Domme gli concede ben sapendo che un giorno questo gli potrà essere tolto.

9 - Il più futile dei desideri del vostro Domme diventerà il vostro desiderio più ambito. Compiacendolo avrete ottenuto la sua felicità e soddisfazione.

10 - La punizione, non è mai fine a se stessa, da essa deve scaturire il ragionamento per non commettere più lo stesso errore. nel compiere questo atto necessario il Domme impiega il suo prezioso tempo e le sue energie, per questo va gratificato con il vostro ringraziamento.

11 - Un buon Sub si appartiene, per poi donarsi totalmente al dominante. Appartenersi significa controllare il proprio comportamento che deve essere sempre inecepibile. Un buon dominante non è gratificato da termini autolesionisti e autodenigranti da parte del sub; evitarli sarà inevitabile per catturare l'attenzione di un dominante.

 

Onlain bookmaker bet365.com - the best bokie