Официален блог на WebEKM EKM очаквайте сайта онлайн скоро.

Download Free Templates http://bigtheme.net/ free full Wordpress, Joomla, Mgento - premium themes.

Femminilizzazione

Postato in Glossario BDSM

femminilizzazioneIl termine “Femminilizzazione” sta a significare l’assunzione da parte di un maschio di caratteristiche fisiche, psichiche o esteriori femminili. Detto in questi termini la parola può essere declinata in varie accezioni, infatti con il termine “Femminilizzazione” si intendono molte cose. Caratteristica comune a tutte è, però, il fatto che un individuo di sesso maschile aspira a trasformarsi in donna. Molteplici possono essere i livelli di queste trasformazioni, dipende dall’obbiettivo del soggetto che intraprende questo percorso. Possono esserci persone che si limitano ad indossare abiti femminili, spesso intimo, fino ad incontrare persone che si fanno asportare chirurgicamente il pene, al posto del femminilizzazionequale viene ricostruita una vagina. Spesso al mutamento fisico, in qualsiasi forma si compia, si associa la necessità psicologica di sentirsi femmina, anzi, molte volte necessità fisica e necessità psicologica vanno di pari passo ed aumentano reciprocamente. Cioè, alla pulsione di essere sempre più donna esteriormente, spesso si accompagna la pulsione ad assumere atteggiamenti e comportamenti femminili sempre più sofisticati. Se la necessità di apparire donna si soddisfa cercando di ottenere un aspetto fisico sempre più vicino a quello di una donna biologica, per soddisfare l’aspetto psicologico ci sono vari espedienti, quali: l’aucondizionamento, la psicologia o l’ipnosi. Essendo la “Femminilizzazione” una trasformazione, può essere fuorviante attribuirle la caratteristica di comportamento o pratica sessuale. Certo, l’aspetto sessuale è fondamentale in questo percorso, ma sarebbe riduttivo considerarla alla stregua del Ballbusting, del Pissing, del Bukkake … etc etc. Più precisamente, invece, dovremmo trovarci di fronte ad un soggetto che, per sua aspirazione, desidera essere donna e che da “donna” si trova nella possibilità di compiere qualsiasi pratica o comportamento sessuale. Considerare la “Femminilizzazione” sotto quest’ottica, lascia poco spazio alla Femminilizzazione forzata. Infatti, se per femminilizzazione forzata si intende una sorta di accordo in forza del quale l’uomo viene educato ed obbligato a vestirsi e comportarsi da donna da un altro soggetto, rimaniamo nell’ambito del “gioco”, nel senso che la “forzatura” trae origine da un accordo consensuale tra gli attori. Se invece, consideriamo la femminilizzazione forzata come una pratica in cui un soggetto obbliga un altro soggetto a trasformarsi in donna al di fuori ed a prescindere dalla sua volontà, mancherebbe, quindi, la consensualità e ci troveremmo, di conseguenza, a compiere un abuso.

Onlain bookmaker bet365.com - the best bokie